Chi sono

Mi chiamo Claudio Liverano..

Mi chiamo Claudio Liverano, classe ’93, di umile famiglia partenopea. Prossimo alla laurea in Scienze Motorie e del Benessere all’università Parthenope di Napoli. Sono istruttore di terzo livello di bodybuilding e cardiofitness, istruttore di functional training, coach di Allenamento Funzionale Italia, certificato di secondo livello CFSC (M. Boyle) ed FMS (G. Cook), preparatore atletico nel settore giovanile della Paganese Calcio 1926.

Amo lo sport. In generale, ogni tipo di sport, per me, ha il suo fascino. Ho giocato a calcio per circa 10 anni. Successivamente, a seguito di un infortunio che mi ha tenuto fuori dai campi di calcio per un po, mi sono avvicinato al mondo del fitness e del bodybuilding.(QUI puoi leggere la mia storia) Grazie ad alcuni corsi di formazione, sono venuto a conoscenza di questa nuova metodologia di allenamento che ha stravolto i dogmi dell’anatomia tradizionale. Un nuovo modo di osservare ed analizzare il corpo che porta a prendere scelte nuove su strategie di allenamento, specialmente per lo sviluppo della forza e della potenza, ponendo il focus sul controllo motorio (e i pattern motori) e non sulle singole parti (muscoli). Essa è un’idea che racchiude nuovi metodi di ragionamento e punti di vista diversi da quelli che solitamente si sentono nelle palestre tradizionali.

Nutro una forte passione per l’informatica e per la quale, da autodidatta, ho imparato le più profonde conoscenze sulla programmazione e sui computer in generale. Per essere precisi, realizzo siti web, mi occupo di foto editing (anche video), fornisco assistenza sia in ambito software che hardware e, cosa più importante di tutte, scrivo articoli su questo blog.

Altra passione, nata nel 2017, è quella per l’acquariologia. Passo buona parte del tempo libero a leggere articoli e guardare video sulla composizione, maturazione e gestione degli acquari. Il mondo animale mi ha sempre affascinato, specialmente quello acquatico. Il mio primo acquario conteneva il più bello tra tutti i pesci: il Betta Splendens, anche conosciuto come “Pesce combattente”.

Infine, mi piace cucinare. Nonostante le mie tantissime allergie alimentari, mi piace inventare ricette, sperimentare ed assaggiare cose nuove. Per questo motivo, nel blog, ho voluto inserire uno spazio dedicato alle ricette che testo.